Federico Benetti

Posted on 17/02/2011 by cecca in Federico Benetti

Foto CurriculumNato a Roma, si dedica inizialmente al pianoforte fino ad ottenere il compimento medio nel 2002, successivamente si diploma in canto presso il Conservatorio D. Cimarosa di Avellino nel 2004 con il massimo dei voti, sotto la guida del M°. Carlo Desideri, in seguito si perfeziona con Sergio Bertocchi.

Partecipa a Masterclass tenute dal basso Bonaldo Giaiotti.

Dal 2005 ha iniziato l’attività concertistica in ambito sacro cantando nel Requiem di Mozart, Vesperae Solemnes de confessore, Messa dell’incoronazione, e successivamente la Piccola Messa Solenne di Rossini.

Ha debuttato come Uberto ne “La serva padrona” di G.B.Pergolesi a Terni, Colas in “Bastiano e Bastiana”di Mozart, e Masetto in Don Giovanni in vari teatri di Lazio e Umbria.

Dal 2006 ha cantato nel Piccolo spazzacamino di B.Britten realizzato dal Teatro San Carlo presso l’auditorium Rai di Napoli; ha interpretato il Dottore in Traviata a Teramo con Renato Bruson, ancora Traviata a Ravenna e Messina. Negli anni successivi è stato Alcindoro nella Bohème al Maggio Musicale Fiorentino, e ha cantato in Rosenkavalier di R.Strauss al Teatro dell’Opera di Roma; Rigoletto e successivamente Vedova Allegra al Teatro Carlo Felice di Genova, Fanciulla del West al Festival Puccinianodi Torre del Lago; Salome di Richard Strauss e Gianni Schicchi a Trieste.Nel 2012 sempre a Trieste è stato Lord Rochefort in Anna Bolena con Mariella Devia, Console di Milano ne “La battaglia di Legnano”di Verdi per la regia di Ruggero Cappuccio, con Dimitra Theodossiou, e cantato ancora in Vedova Allegra. Ha cantato nell’opera contemporanea di Cristian Carrara “La piccola vedetta lombarda” all’Accademia di Santa Cecilia a Roma, ripreso a Jesi con la fondazione Pergolesi Spontini, successivamente ancora in Gianni Schicchi a Viterbo con Alfonso Antoniozzi, e in seguito all’Accademia di Santa Cecilia a Roma, spettacolo ripreso nell’ambito del Reate Festival di Rieti e poi a Terni.

Nel dicembre 2012 ha debuttato il ruolo di Sparafucile in Rigoletto al Teatro Marrucino di Chieti. Nel 2013 è stato Zuniga in Carmen al Teatro Verdi di Trieste, accanto a Luciana D’Intino e Lucio Gallo, diretto dal Donato Renzetti.

Prossimamente sarà Enrico VIII in Anna Bolena di Donizetti, diretta da Fabio Biondi nell’ambito del Reate Festival 2013; seguirà il debutto come Sarastro nel Flauto Magico di Mozart al Teatro Marruccino di Chieti

Dal 1996 fa parte dell’ACMT. Ha diretto un Coro per vari anni e si occupa della didattica vocale.

Lascia un Commento

  • ACMT su Twitter

    @ACMarcoTaschler on Twitter
  • Video su YouTube.