Landscapes – Il viaggio d’un minatore

Posted on 02/05/2016 by cesare del prato in Attività, I cori, Senza categoria

“Anche il viaggio di una vita ha il suo ritorno.
Il minatore tornò alla solfatara abbandonata, l’eco di quel respiro era musica dal mondo.
Tornò bambino guardando i graffi di piccone della miniera, quelle sofferenze divennero musica, immagini e ricordi.”
C’è questa forma di narrazione a tre voci in cui immagini, musiche originali, narrazione e testo poetico vengono montati scrupolosamente.
In questo mondo la bellezza è comune, Landscapes si rivolge alla memoria.

 

Un viaggio. In terre lontane ma anche nella memoria. Un viaggio di un minatore ma anche di un’intera comunità. Un viaggio fisico e metafisico. Con il corpo e con la mente, con i piedi e con l’anima. Ma, soprattutto, un viaggio nella musica e nella cultura del Mediterraneo. Questo è Landscapes, spettacolo musicale, narrazione a più voci con musiche e immagini originali, in scena al teatro Vascello il prossimo 9 maggio.

Dopo il successo dello scorso inverno, che ha registrato il tutto esaurito, torna al Teatro Vascello di Roma, lo spettacolo musicale “Landscapes“, di Vincenzo De FIlippoCesare del Prato Sergio Cuvato.
Si tratta di un evento nel quale si alternano e si uniscono il coro “Taschler Voices“, l’ensemble “Marmediterra“, una piccola orchestra di sette strumenti, voci soliste e voci narranti, canti etnici, spirituals, musica balcanica, klezmer, araba, musiche originali di raccordo e immagini originali di luoghi lontani, per un totale di circa 50 artisti coinvolti.
Quella del 9 maggio sarà l’unica serata di Landscapes a Roma, la prossima è prevista nei primi mesi del 2017.

I protagonisti:

Coro Taschler Voices

ensemble  Marmediterra 6th 

Voce recitante Roberto Longo

Voce Vincenzo De Filippo

Arpa e voce Valeria Villeggia

Bajan Pasquale Lancuba

Clarinetti Luca Cipriano

Chitarre Andrea Filippucci

Pianoforte Alessandro Forlini

Contrabasso Paride Furzi

Batteria Emanuele Zappia

Lascia un Commento

  • ACMT su Twitter

    @ACMarcoTaschler on Twitter
  • Video su YouTube.