L’essenza del Gospel Taschler Voices

Posted on 22/06/2013 by cesare del prato in Musica in città

foto camera marci 022

Il “Taschler Voices” è sempre coinvolgente, smuove emozioni.

Trascinati da voci variopinte, sapientemente dirette dal maestro Vincenzo De Filippo, che all’unisono hanno intonato canti armoniosi, e dall’ondeggiare modulato dei corpi, a lungo andare non ci si riesce proprio a sottrarsi al flusso e si finisce col battere le mani al ritmo di qualche pezzo accattivante. Per questo il Gospel è un genere che necessita di essere visto e sentito insieme.

A San Teodoro al Palatino, ieri, c’è stato il secondo appuntamento del nostro piccolo festival musicale che ha richiamato a se moltissimi spettatori, anche turisti che casualmente si trovavano a passare da lì e, catturati dalla musica esplosiva che si riversava per strada, hanno deciso di fermarsi per godere dell’intera serata.

Ad accompagnare il coro, un trio di ottimi strumentisti in perfetta sintonia: al pianoforte Alessandro Forlini, al basso Paride Furzi, alla batteria Emanuele Zappia. Insieme hanno condito con suoni speziati di jazz l’anima soul della serata.

Complici il chiarore della luna, una brezza vespertina che ha sostituito l’afa dei giorni scorsi e un bicchiere di vino fresco, nessuno dei nostri ospiti è rimasto deluso, e risalendo la scalinata di pietra venendo via dalla piazzetta antistante la chiesa dove si era appena svolto il concerto, verso l’uscita, qualcuno canticchiava ancora certe note rimaste nell’aria…

Ci riposiamo il weekend aspettando il Magnificat di Vivaldi… a martedì.

 

 

Lascia un Commento

  • ACMT su Twitter

    @ACMarcoTaschler on Twitter
  • Video su YouTube.